4 settembre 2016 | by La Redazione Liguria IDV
«Le primarie non sono un concorso di bellezza»

AVANTI verso le primarie per scegliere il candidato sindaco del centrosinistra. Ma se non diventano un “concorso di bellezza” o una resa dei conti. A mettere i puntini sulle “i” sono gli attuali e potenziali futuri alleati del Pd che ieri, alla Festa de l’ Unità, hanno partecipato a un dibattito sulle prossime amministrative. All’ […]

AVANTI verso le primarie per scegliere il candidato sindaco del centrosinistra. Ma se non diventano un “concorso di bellezza” o una resa dei conti. A mettere i puntini sulle “i” sono gli attuali e potenziali futuri alleati del Pd che ieri, alla Festa de l’ Unità, hanno partecipato a un dibattito sulle prossime amministrative. All’ invito del segretario provinciale del Pd, Alessandro Terrile, hanno risposto Arcangelo Merella per i socialisti, Stefano Anzalone per Progresso ligure, Antonello Barbieri per il Centro Democratico e Paolo Carbonaro per l’ Idv. As senti, invece, i rappresentanti di Sel, impegnati alla festa nazionale del partito. Terrile ha ricordato che «noi abbiamo deciso di scegliere il candidato sindaco con primarie di coalizione, anche se il sindaco Mar co Doria è alla fine del primo mandato. Lo abbiamo già fatto quando il sindaco uscente era Marta Vincenzi». Merella ha insistito sui programmi confermando la disponibilità a candidarsi a sindaco con chi è disposto a condividere un programma chiaro: «Io non voglio chiudermi nel recinto del centrosinistra -ha spiegato -.Si deve partire da un’ idea di città e aggregare il più possibile. Le primarie non sono un concorso di bellezza: servono se i candidati hanno programmi diversi». Anzalone ha insistito sulla necessità che le primarie ab biamo regole chiare, mentre Barbieri ha ricordato che «a volte hanno fatto venir fuori il peggio di noi» e Carbonaro ha avvertito: «Non devono essere una resa dei contii».
Ieri, intanto, alla Festa c’ è stato un incontro fra Simone Regazzoni, pronto a candidarsi alle primarie, e il commissario regionale del Pd, David Ermini.
«Ho chiesto io l’ incontro – ha detto Regazzioni- per chiedere a Ermini che contribuisca ad abbassare i toni nel partito e lui è stato d’ accordo. Nessun commento, invece, da Ermini.

Leave a Reply

— required *

— required *



Indirizzo Nazionale:
Via di Santa Maria in Via, 12 00187 - Roma

Telefono Nazionale
06-69923306

Email: info@italiadeivalori.it
Le nostre immagini
Ultimi Tweet
'footernav', 'container' => '')); ?>
Italia dei Valori - Liguria | Tutti i diritti riservati ©