30 agosto 2016 | by La Redazione Liguria IDV
Riva Ligure: rifiuti ingombranti in zona Passi e via Pastonchi, la rabbia dei residenti e del Consigliere Balloni

“Ho verificato il fatto personalmente – ha detto – e sono rimasto a bocca aperta. Vicino ai bidoni dell’ immondizia si trova una vera discarica a cielo aperto di rifiuti ingombranti (sono presenti anche 4 bombole vuote di gas propano)”. Paolo Balloni, Capogruppo dell’ Idv a Riva Ligure interviene dopo che, nei giorni scorsi, molti […]

“Ho verificato il fatto personalmente – ha detto – e sono rimasto a bocca aperta. Vicino ai bidoni dell’ immondizia si trova una vera discarica a cielo aperto di rifiuti ingombranti (sono presenti anche 4 bombole vuote di gas propano)”.

Paolo Balloni, Capogruppo dell’ Idv a Riva Ligure interviene dopo che, nei giorni scorsi, molti cittadini della zona Passi e di via Pastonchi lo hanno fermato per la continua presenza di rifiuti ingombranti a pochi metri dalle loro abitazioni. “Ho verificato il fatto personalmente – ha detto – e sono rimasto a bocca aperta. Vicino ai bidoni dell’ immondizia si trova una vera discarica a cielo aperto di rifiuti ingombranti (sono presenti anche 4 bombole vuote di gas propano) che fanno apparire questa zona di periferia molto più triste e più sporca di quello che è veramente, eppure, il sottoscritto da anni lotta intensamente per arrivare ad una soluzione accettabile e per eliminare una volta per tutte questo scandalo terribile che da moltissimi anni fa soffrire i residenti di quella zona. Ho presentato interrogazioni, mozioni, articoli di giornale, interviste in televisione, ma poco e nulla è cambiato, cinque anni fa l’ amministrazione aveva installato una telecamera posizionata proprio in quell’ angolo, ma ho notato che non serve a nulla, mi risulta che in 5 anni sia stata fatta solo una multa e pensare che i rifiuti ingombranti su 365 giorni all’ anno, vengono depositati un giorno si e uno no, in pratica per circa 180 giorni, ci troviamo davanti ad uno scandalo simile”. “L’ Assessore all’ ambiente Nuvoloni – prosegue Balloni – è stato sollecitato dal sottoscritto decine di volte, ma benché sembra interessato al problema, non si riesce mai ad arrivare ad una soluzione definitiva, inoltre in questi giorni sono stati affissi decine di manifesti con la scritta ‘Fatti i sacchi tuoi’ 300 euro di multa a tutti coloro che conferiscono rifiuti nel territorio, non essendo contribuenti della Tari. Proprio sotto i manifesti si trovano rifiuti ingombranti di tutti i generi, depositati nei giorni scorsi, prevenire è meglio che curare ma a Riva Ligure tutto rimane come prima, non si arriva mai ad una cura definitiva. Avevo proposto una seconda telecamera di ultima generazione (a 360 gradi) che individuasse tutte le targhe di auto o furgoncini e un controllo capillare della zona da parte della Polizia Municipale in borghese, perché è assurdo che solo il nostro paese non riesce ha trovare un sistema per fare delle multe salatissime, che dissuadano questi personaggi da sbarco ha commettere queste gravi azioni che penalizzano il territorio”. “Chiedo al Sindaco e all’ Assessore competente – termina Balloni – di prendere il toro per le corna per arrivare ad una soluzione definitiva di questo annoso problema. Riva non è una discarica!” Redazione.

Leave a Reply

— required *

— required *



Indirizzo Nazionale:
Via di Santa Maria in Via, 12 00187 - Roma

Telefono Nazionale
06-69923306

Email: info@italiadeivalori.it
Le nostre immagini
Ultimi Tweet
'footernav', 'container' => '')); ?>
Italia dei Valori - Liguria | Tutti i diritti riservati ©